ANCHE PER NOI IL VOSTRO 5 VALE 1000

ANCHE PER NOI IL VOSTRO 5 VALE 1000

UNA BELLA SCELTA PER IL TUO PAESE!

In questo periodo è possibile fare qualcosa di davvero importante! Ogni lavoratore, dipendente o autonomo, ha l’occasione di offrire un aiuto concreto e soprattutto gratuito, devolvendo il proprio 5×1000.
Se anche tu vuoi diventare protagonista della nostra storia, puoi aiutarci indicando il codice fiscale 90015990352 sul tu…o CUD, Modello Unico o 730, nella sezione dedicata al 5×1000. Questa semplice operazione non comporta alcun onere aggiuntivo per il sostenitore, ma permette alla nostra Associazione di ricevere un CONTRIBUTO VITALE: il ricavato sarà investito sul territorio per migliorare i servizi e comprare nuove attrezzature!
GRAZIE A TUTTI!!!

Protezione Civile Nubilaria

ESERCITAZIONE RISCHIO IDRAULICO 2018

ESERCITAZIONE RISCHIO IDRAULICO 2018

AD UNUM PRO CIVIBUS VIGILANTES

Si è svolta con successo l’esercitazione “rischio idraulico”organizzata domenica 18 marzo sul nostro territorio. Abbiamo avuto modo di provare la nostra attrezzatura e di continuare ad istruirci per essere sempre più formati in caso d’emergenza.

EMERGENZA NEVE E GELICIDIO ANCHE LA “NUBUILARIA” AL LAVORO

EMERGENZA NEVE E GELICIDIO ANCHE LA “NUBUILARIA” AL LAVORO

I primi giorni di marzo si sono verificate significative nevicate in tutto il Nord Italia che hanno interessato anche il nostro Comune con depositi di neve superiori ai 10 cm. La Protezione Civile “Nubilaria” anche se non è inserita nel “piano neve” comunale è stata mobilitata in supporto alle strutture amministrative per attività di sgombero neve e servizio di salatura. I nostri volontari sono riusciti a dare piena copertura giornaliera e notturna nel effettuare il servizio, restando costantemente in contatto con gli uffici tecnici del Comune.

Le aree coperte ed in costante monitoraggio dall’associazione, sono stati i luoghi del nostro territorio che sono regolarmente soggetti ad alta affluenza e passaggio di persone, come la piazza, il centro storico, i luoghi di culto e le scuole; ma anche luoghi sensibili come la sede della Croce Rossa locale, o la Casa Protetta Comunale. Inoltre è stato effettuato nelle ore notturne, quando le strade sono state soggette a gelicidio, un servizio di presidio e controllo del territorio.

Cogliamo l’occasione per ringraziare l’intera comunità e tutti i cittadini che durante le ore di servizio ci ha stupito mostrandoci vicinanza e riconoscenza, ancora una volta abbiamo la conferma che i novellaresi hanno a cuore e curano più che mai le loro associazioni di volontariato.

DIVENTA VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE

DIVENTA VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE

DIVENTA VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE

Ogni tanto hai la sensazione di voler fare qualcosa per gli altri e per la tua comunità, mettendoti a disposizione anche in prima persona? Questa sensazione si chiama altruismo! Se anche tu sei un altruista, ecco alcuni motivi validi per entrare a far parte di un´associazione di volontariato di Protezione Civile.

Alcuni buoni motivi per diventare “VOLONTARI”

Sviluppa competenze:

Fare volontariato permette di mettere alla prova sul campo i propri talenti, e di apprendere nuove competenze. Ovviamente le competenze acquisite si possono spendere sul lavoro, nel percorso di studi e in qualunque campo.

Da’ un esempio ai ragazzi:

Le nuove generazioni devono imparare il valore della gratuità. Fare volontariato con i giovani, soprattutto con i bambini, potrete contribuire a migliorare il loro futuro; chi riceve aiuto gratuito dopo e piu’ propenso a fare qualcosa per gli altri una volta diventati adulti.

Riempe la vita:

Perchè sprecare il tempo nei centri commerciali o davanti all tv? Fare volontariato è molto meglio: si partecipa ad attività interessanti, si mettono in circolo le idee, si fanno nuove esperienze. Molti volontari hanno visto riempirsi senza sforzo la loro agenda sociale in poco tempo, e si divertono molto di più.

Vi insegna a dire grazie:

L’attività di volontariato vi fa rendere conto di quanto siete fortunati rispetto ad altre persone. Vi insegna a dire grazie e a smettere di volere sempre di più, capirete cosa conta davvero nella vita e vivrete in modo più semplice.

PERCHE’ ENTRARE IN PROTEZIONE CIVILE

La persona che intende diventare “un Volontario di Protezione Civile”  deve essere quindi caratterizzata da un forte senso di altruismo e generosità nei confronti del prossimo. Questo è l’elemento fondamentale per poter iscriversi ad un gruppo che sarà accomunato dagli stessi ideali e che per il raggiungimento di questi dovrà operare con correttezza e tenacia. Il Volontario di Protezione Civile devolve il suo tempo libero ad un valore in cui profondamente crede, traendo da questo una grande soddisfazione personale. Questo dà l’opportunità di provare particolari emozioni, stando a contatto con gente che vede nel Volontario di Protezione Civile una persona in grado di trovare una soluzione anche se parziale e una parola di conforto in una situazione disperata. È giusto ricordare che non bisognerà pretendere niente per questa opera che verrà prestata gratuitamente se non la riconoscenza e l’affetto di che è stato soccorso e aiutato.

L’ASSOCIAZIONE NUBILARIA RINGRAZIA!

L’ASSOCIAZIONE NUBILARIA RINGRAZIA!

La ditta VIMI FASTENERS di Novellara per aver donato 2 divise. Il vostro è stato un gesto davvero prezioso, a voi va il nostro più sentito ringraziamento per averci sostenuto.

Il ristorante pizzeria DON DIVINO di Novellara per aver permesso di organizzare l’evento “Una pizza per i volontari”, unitamente agli amici del Comitato locale di Croce Rossa: una parte del ricavato dell’iniziativa è stato donato alle due Associazioni.

GRAZIE DI CUORE a nome di tutti i volontari

ESONDAZIONE FIUME ENZA: L’EMILIA CHE SI PIEGA MA NON SI SPEZZA

ESONDAZIONE FIUME ENZA: L’EMILIA CHE SI PIEGA MA NON SI SPEZZA

Ad ormai più di un mese dall’alluvione che ha colpito Lentigione e le sue zone rivierasche adiacenti al fiume Enza, non ci sentiamo di parlare di dinamiche dei fatti, danni causati o di responsabilità, ci sentiamo di parlare invece della macchina di protezione civile che si è attivata le ore seguenti ai fatti del 12 dicembre 2017. Parliamo di tutti i volontari che fanno parte della macchina dei soccorsi e che hanno prestato anche una piccola quantità del loro tempo donandola ad altri, parliamo di tutti quelli che hanno aiutato nel modo più semplice il prossimo in difficoltà, allungando una mano, ricevendo un grazie, strappandogli un piccolo sorriso o anche di quelli che si sono trovati faccia a faccia con chi aveva la casa distrutta ed era afflitto ed arrabbiato. Stiamo parlando di circa mille volontari, intervenuti (anche da fuori regione) che in 10 giorni di intervento hanno prestato oltre 1800giornate/uomo lavoro, operando per la sorveglianza degli argini dei fiumi Enza e Secchia in supporto ad Aipo , per lo sgombero di alberi, rami caduti e detriti, per l’assistenza alla popolazione e per garantire i servizi essenziali, oltre che per la pulizia degli immobili nelle aree allagate. Anche l’associazione Nubilaria ha partecipato in prima persona a questa emergenza e possiamo dire che è stata un’esperienza ricca di emozioni, nonostante fossimo in una situazione tragica, l’aria che si respirava era positiva e la voglia di aiutare era tanta. La volontà di noi tutti in quei momenti era di rimboccarci le maniche e prestare soccorso ed aiuto a persone che in quel momento ne avevano davvero bisogno. Questo ci ha permesso di tornare a casa con il cuore più sereno.

A tutti i volontari ed esperti del soccorso va quindi il nostro più sentito ringraziamento, sperando anche noi nel nostro piccolo di aver contribuito a rendere grande l’Italia che aiuta, l’Italia che ci piace.

Protezione Civile Nubilaria

NOVELLARA VIVA & NOVELLARA SPORTIVA GRAZIE!!

NOVELLARA VIVA & NOVELLARA SPORTIVA GRAZIE!!


Un fine settimana ricco di emozioni grazie alle donazioni alla protezione civile di due associazioni novellaresi. Un sentito ringraziamento a NOVELLARA VIVA ed a NOVELLARA SPORTIVA!!!! Sempre presenti ed in prima linea per fare beneficenza e nel sostenere le realtà di volontariato. GRAZIE
noellara vivanovellara sportiva